Home Distretti e dintorni
EDITORIALE N.2 - Distretti e dintorni E-mail

A cura di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , IRES Piemonte

La riflessione sui fattori tangibili e intangibili che possono determinare lo sviluppo economico-sociale del territorio e il rapporto fra i due occupano un ruolo di primo piano nella letteratura di settore, secondo la quale le imprese caratterizzate da una maggiore quota di capitale immateriale rispetto al totale dell'attivo risultano vincenti nell'ambito degli attuali processi di ristrutturazione, sia con riferimento alla dimensione aziendale, sia con riferimento alle ricadute territoriali.

Leggi tutto...
 
Imprese globali, attori locali E-mail

Strategie di anticipazione e processi di ristrutturazione nel caso Fiat Mirafiori

A cura di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , Università degli studi Milano-Bicocca.

La recente ricerca condotta da Negrelli, Pichierri e collaboratori sul tema delle ristrutturazioni industriali in chiave comparata ha dato esito alla pubblicazione del volume Imprese globali, attori locali. Strategie di anticipazione e governance dei processi di ristrutturazione economica edito da Franco Angeli.

Leggi tutto...
 
Il radicamento territoriale delle multinazionali estere E-mail

Di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , DITer (EU-POLIS), Politecnico e Università di Torino.

Il contributo sintetizza la ricerca svolta presso il Dipartimento Interateneo Territorio (Diter) sul tema 'Multianzioneli: reti e radicamento' i cui risultati sono contenuti nell'articolo "The territorial embedment of foreign multinational companies. Conceptual framework and empirical evidence", presentato in occasione della XXXII Conferenza scientifica annuale AISRe (Torino, 15-17 settembre 2011). Obiettivo dell'articolo è ripensare il nesso tra impresa e territorio e, in particolare, la relazione tra le imprese multinazionali e gli ambiti esteri di destinazione dei loro investimenti, avvalendosi dei concetti di ancoraggio e radicamento territoriale.

Leggi tutto...
 
Verso politiche integrate per il commercio E-mail

La sperimentazione dei distretti del commercio e del tempo libero in Piemonte.

Di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Politecnico di Torino, DITER e Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Politecnico di Milano, DIAP.

Il commercio è da sempre un fattore caratterizzante l'identità di una città, ben oltre la semplice portata economica. L'offerta di servizi commerciali ai cittadini ha storicamente attribuito alle attività collocate nei centri urbani un valore aggiunto, in termini di attrattività e immagine, che supera la soglia della sola stretta incidenza a livello economico. Nel corso dell'ultimo decennio, tuttavia, la dinamica del settore si è caratterizzata per una costante riduzione delle attività nelle aree urbane in favore di un intenso sviluppo di strutture localizzate in aree extraurbane, che affiancano ai formati di grandi dimensioni altre funzioni relative all'intrattenimento, al tempo libero e al turismo.

Leggi tutto...
 
Atmosfera Creativa E-mail

Un modello di sviluppo sostenibile per il Piemonte fondato su creatività e cultura.

Di  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Dip. di Economia Cognetti De Martiis, Università di Torino e CSS-Ebla.

È possibile che il benessere economico e sociale di un territorio si fondi su creatività e cultura? È quanto risulta dal rapporto "Atmosfera creativa", progetto della Fondazione CRT, a cura del Centro Studi Silvia Santagata e della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Torino.

Leggi tutto...