Home Sistema produttivo
Editoriale n.25 - Rinnovamento industriale e ripresa in Piemonte E-mail

di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Ires Piemonte

La crisi da cui la regione sta faticosamente uscendo ha evidenziato un'accentuata e rapida erosione della base industriale della sua economia. Non è un fenomeno solo piemontese, tantomeno italiano, ma nella nostra realtà sta assumendo contorni di particolare gravità e preoccupazione per le ipoteche che può determinare sulle sorti dello sviluppo prospettico economico e sociale. Soprattutto se ci si confronta con tendenze in atto che attribuiscono al settore industriale un ruolo rilevante nella ripresa in atto, anche nei paesi avanzati, con fenomeni nuovi e interessanti di 'reindustrializzazione' nelle economie sviluppate, che fanno da contraltare alla 'terziarizzazione' che ha rappresentato la cifra dello sviluppo economico per le economie avanzate nel quadro della globalizzazione dell'ultimo ventennio.

Leggi tutto...
 
I distretti piemontesi nella sfida con i mercati esteri E-mail

di  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Servizio Studi e Ricerche, Intesa Sanpaolo

Introduzione

Questo contributo presenta una sintesi dei principali risultati emersi nell'ultimo numero del Monitor dei distretti del Piemonte, la pubblicazione trimestrale del Servizio Studi di Intesa Sanpaolo che descrive l'evoluzione congiunturale dei distretti industriali piemontesi. E' un quadro a luci e ombre quello che emerge dall'analisi dell'andamento delle esportazioni e degli ammortizzatori sociali dei distretti piemontesi.

Leggi tutto...
 
La crisi e la sopravvivenza dei componentisti italiani automotive E-mail

di  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Ceris-CNR e Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (1) - Università di Torino

 

Il punto di partenza della ricerca è stato il rapporto tra la situazione di crisi che ha caratterizzato la Fiat a partire dal 2008 (calo dei volumi produttivi realizzati in Italia e difficoltà ad usare la leva dell'export per compensare il debole mercato interno (tabella 1); riduzione dei modelli prodotti in Italia con la non sostituzione di quelli a fine vita; perdita di quote di mercato in Italia ed in Europa; chiusura dello stabilimento di Termini Imerese; il consistente eccesso di capacità produttiva degli stabilimenti italiani – circa 1.400.000 vetture anno contro la produzione effettiva di meno di 400.00 nel 2013) e l'andamento delle imprese di componentistica localizzate in Italia.

Leggi tutto...
 
L’automobile snella E-mail

di  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Torino Nord Ovest

Introduzione

Samec è una impresa torinese con 20 dipendenti, produce sistemi automatici asservimento macchine operatrici e lavora anche per il comparto automotive. Spesso Gaskets fa guarnizioni per motori e i relativi kit, ha 80 dipendenti e una forte predisposizione all'export. Sinterleghe è un'azienda di Verbania, ha 12 dipendenti, ma esporta in 38 paesi i suoi ravvivatori. BRC è un'impresa di Cherasco con 900 dipendenti che producono impianti gpl e metano. Quattro aziende diverse per dimensione, mercato, organizzazione, storia: cos'hanno in comune?

Leggi tutto...
 
Processi di innovazione e apprendimento nelle produzioni eco-compatibili. uno studio etnografico nell’artigianato edile green E-mail

di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – Ires Piemonte e Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – Regione Piemonte, Sistema informativo delle Attività produttive

Introduzione: per conoscere in profondità la green economy nell'artigianato(1)

L'artigianato è un ambito tradizionalmente associato all'idea di piccola impresa, lavoro autonomo, saper fare, creatività e autonomia. Ma come si vive il cambiamento in corso verso la green economy? Quali sono gli effetti della green economy e della crisi sui margini e le capacità creative, sull'autonomia e sull'identificazione per il lavoro?

Leggi tutto...
 
Impatto e potenzialità della green economy nell’artigianato del settore delle costruzioni E-mail

di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Ires Piemonte e Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Dipartimento di Architettura e Design DAD - Politecnico di Torino

Introduzione

L'articolo si basa sulle evidenze risultanti da una ricerca volta a individuare l'impatto della green economy sull'artigianato nel settore delle costruzioni, La delimitazione dell'area di indagine a questo ambito specifico deriva dalla rilevanza di questo settore sia in termini di numerosità degli operatori attivi, in particolare degli artigiani, sia per il peso che gli edifici e l'ambiente costruito hanno per il raggiungimento degli obiettivi che la stessa green economy si pone.

Leggi tutto...