CSI Piemonte - Consorzio per il Sistema Informativo

    Corso Unione Sovietica, 216 - 10134, Torino

    Tel. /fax: 011 3042269

    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    www.csipiemonte.it

     

     

    ATTIVITÀ/RICERCHE

     

    ll Consorzio per il Sistema Informativo del Piemonte (CSI-Piemonte) è un Ente strumentale costituito e normato dalle leggi Regionali 4 settembre 1975, n. 48 e 14 marzo 1978, n. 13, il CSI-Piemonte (Consorzio per il Sistema Informativo). Nasce nel 1977 su iniziativa della Regione Piemonte, dell’Università e del Politecnico di Torino per promuovere l’innovazione della PA locale, realizzando servizi e sistemi informativi con l’impiego dei più moderni strumenti informatici e telematici: dalle tecnologie Internet, dai portali e dalle soluzioni multimediali ai sistemi di autenticazione, autorizzazione e profilazione; dal data warehouse alle piattaforme di eProcurement, di eCommerce e di eLearning; dai servizi infrastrutturali e applicativi all’assistenza tecnica.

    Il CSI-Piemonte è una delle principali aziende italiane di Information & Communication Technology. E’un Consorzio di 87 enti pubblici, tra cui la Regione Piemonte e l’Università e il Politecnico di Torino (enti promotori), la Provincia di Torino e il Comune di Torino (enti sostenitori). Il suo bilancio si basa sull’erogazione di servizi e sullo sviluppo di progetti per la PA piemontese. Ha sedi a Torino, Alessandria, Cuneo e Novara.

    Progetta e realizza servizi ICT per migliorare la Pubblica Amministrazione e l’offerta pubblica verso le imprese e i cittadini. Le aree delle competenze - banche dati, sistemi informativi, servizi web, infrastrutture di rete, ricerca - interessano tutti gli spazi dell’intervento pubblico: sanità, attività produttive, territorio, ambiente, cultura, sistemi amministrativi, formazione professionale, lavoro.

    l CSI è un’azienda con circa 1.200 dipendenti. La metà del personale ha un’età compresa tra i 35 e i 44 anni e oltre il 56% è in possesso di una laurea. La maggior parte dei dipendenti laureati proviene da facoltà ingegneristiche o informatiche (257) e umanistiche (186).

    Argomenti

    Ambiente e Territorio
    Cultura
    Finanza locale
    Immigrazione e integrazione sociale
    Industria e servizi
    Programmazione
    Istruzione e Lavoro

    Newsletter

    Betoffice girişcasibomdeneme bonusucasibomcasibomcasibomcasibomcasibomcasibomcasibomPusulabet1xbetbahiscombycasinoikimisliorisbetkaçak maç izlecasibom girişcasibom girişcasibom girişcasibom giriş twittercasibom girişcasibom girişcasibomataşehir escortjojobetbetturkeygalabetcasibom
    replika saatuc satın alantika alanlarAntika mobilya alanlarantika eşya alan2. el kitap alan yerlertekne kiralamaUc Satın aloto çekicipoodlegebze evden eve nakliyatEtimesgut evden eve nakliyatsatılık pomeranian boo ilanlarıpoodleİstanbul mevlid lokmasıEtimesgut evden eve nakliyatfree hacks